Great docs & support

Benvenuti nel nostro nuovo sito web istituzionale.

Questo sito offre all'utenza esterna tutti i servizi previsti dalla normativa vigente: gli adempimenti amministrativi sono infatti facilmente consultabili dalla gestione prevista dai regolamenti in materia. Ulteriori servizi come integrazione ai social network, aree tematiche, aree riservate e servizi tipici del web 2.0 sono già presenti o in corso di realizzazione. La visualizzazione di tale sito è possibile anche da dispositivo mobile (tablet, smartphone). Buona navigazione a tutti!

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La comunità scolastica del Fermi accoglie con entusiasmo la riapertura della biblioteca "Anna Fortina". 

Il patrimonio della biblioteca conta circa 17000volumi, che riguardano tutte le discipline: ciò è stato possibile grazie all'afflusso in un unico locale delle singole raccolte degli indirizzi della scuola. I primi testi a confluire nella biblioteca sono stati quelli del Liceo classico, in seguito quelli del Liceo Scientifico ed infine quelli dell'Istituto Economico. Inoltre, i locali della biblioteca ospitavano le officine dell'ex Istituto Tecnico San Carlo, di cui rimangono alcuni testi di meccanica che contribuiscono ad arricchire il patrimonio scolastico.

Nel 2014 la biblioteca è stata intitolata alla Prof.ssa Anna Fortina, docente di italiano e latino mancata prematuramente.

La biblioteca è il cuore delle attività culturali dell'area umanistica, infatti l'obiettivo che alunni e docenti si sono posti è quello di promuovere il libro e la lettura, attraverso l'organizzazione di conferenze e incontri con autori, fornendo consulenza per ricerche e partecipando a concorsi di letteratura, storia, filosofia e arte e alle iniziative provenienti dai comuni del nostro territorio e dalla provincia di Novara.

La biblioteca sarà aperta quattro ore a settimana alla mattina, grazie alla disponibilità di docenti e di alunni con bisogni educativi speciali, che si occuperanno di gestire il prestito dei libri. Inoltre sarà possibile per gli studenti dell'istituto usufruire del locale per due ore pomeridiane alla settimana, grazie a venti  ragazzi che hanno deciso di impegnarsi nella sistemazione fisica dei volumi negli scaffali e nell'organizzazione e nella gestione della biblioteca. Infatti, questo servizio sarà valido come progetto di alternanza scuola-lavoro. Ad affiancarli ci saranno tutor e il sostegno del Centro Rete del Sistema bibliotecario del medio-novarese, che ha sede presso la biblioteca Marazza di Borgomanero. Inoltre la biblioteca ha aderito al Centro Rete e presto il suo patrimonio sarà catalogato in SBN ( Servizio Bibliotecario Nazionale).

Vai all'inizio della pagina